FRANCESCO ZAVATTARI TORNA IN PORTOGALLO PER UN VIAGGIO DI COLORE, ARTE E DIDATTICA


Felgueiras - 20 e 21 Aprile 2017

Due anni dopo il debutto, Francesco Zavattari torna in Portogallo, questa volta per un viaggio in cui combinerà la propria abilità comunicativa con l'attività artistica. Il 20 e 21 Aprile sarà alla Scuola Superiore di Felgueiras per l'inaugurazione della mostra "POLIEDRO" dove, oltre all'installazione che ne porta il nome, saranno presentate due importanti serie, "AMBIDEXTER: L'EVOLUZIONE DELLO SPAZIO TEMPO" (2014) e "MY ART IS FEMALE" (2015), ma anche per una Masterclass e un Workshop relativi al suo ultimo progetto didattico, COLOUR STATE OF MIND.

Il luogo che ospiterà queste attività è unico: una galleria d'arte all'interno di una scuola, che è anche un edificio di architettura contemporanea dall'estetica caratterizzata da cemento, metallo e vetro. Una combinazione di elementi che ben si adattano alla coesistenza di una mostra e di attività che possano riempire il grigio, invadendo di colore questo imperturbabile spazio.

Pedro Araújo, direttore della Scuola Superiore di Felgueiras, dice: "È con grande piacere che la Galeria Piso Dois di Felgueiras annuncia di ospitare, dal 21 Aprile, una mostra dell'artista italiano Francesco Zavattari, visitabile sino alla fine di Maggio, con ingresso libero, dalle 8.00 alle 23.00, tutti i giorni lavorativi.
La Galeria Piso Dois, parte della Scuola Superiore di Felgueiras, ha sviluppato negli ultimi anni un'intensa attività di diffusione di artisti locali e nazionali e ha scelto il lavoro di Francesco Zavattari per la prima mostra internazionale della Galleria. Essa detiene il risultato, in tre anni, di almeno trenta esposizioni temporanee. Tutte queste mostre sono state visitate da più di mille persone, un fatto che non si può dire sia successo alla maggior parte degli eventi svolti oltre Porto e Lisbona. La Galeria Piso Dois ha già esposto fotografia, pittura, scultura, disegno, caricature e molte mostre tematiche, come quella di produzione di calzature di Felgueiras, che ha dato vita alla collezione permamente della Galleria.
In un distretto in cui l'investimento dell'autorità locale nella cultura è molto fragile e in cui la Galeria Piso Dois è l'unico spazio con mostre frequenti, è importante che gli abitanti di  Felgueiras abbiano l'opportunità di apprezzare le creazioni di un artista internazionale di avanguardia, che ha sperimentato procedimenti innovativi attraverso lavori molto interessanti e differenti tra loro."

Questo viaggio a Felgueiras rivela, infatti, l'essenza poliedrica di Francesco Zavattari. Insieme alla mostra, l'arstista terrà una masterclass e un workshop dedicati allo studio, sviluppo e applicazione del colore, una ricerca che è stata portata avanti negli ultimi tre anni attraverso il progetto INVELIGHT. Lo scopo è quello di dare agli studenti una visione complessiva del colore e delle sue molteplici applicazioni, così come fornire loro strumenti di conoscenza e interpretazione che possano potenziare la creatività, gli studi e le future vite professionali.

In Italia, patria dell'artista, il debutto di questo progetto si è tenuto all'Accademia di Belle Arti di Lecce in Gennaio e il workshop è stato supportato da CROMOLOGY ITALIA, attraverso decine di litri di colore.

La sessione portoghese può vantare l'esclusivo sostegno di Robbialac, brand del gruppo Cromology, uno dei leader mondiali nel settore dei "Colori". Fondata nel 1931, Tintas Robbialac sviluppa la propria attività su quattro pricipali settori commerciali: Pitture Decorative, Isolanti Termici, Protezione e Manutenzione e Finiture per Automobili. L'azienda consta di una fabbrica, un magazzino a Lisbona e una vasta rete di distribuzione con più di 1500 punti vendita, di cui una rete integrata di 60 store diretti e circa 100 rivenditori esclusivi. Con un volume di affari di 41 milioni di euro nel 2016, Robbialac sviluppa la sua attività con circa 300 dipendenti.

L'abbinamento di un partner/leader di mercato, nazionale e internazionale, il cui raggio di azione si sviluppa nel COLORE, in particolare nella pittura, materiale base dell'intero processo creativo dell'artista, sembra naturale. Robbialac, attraverso la propria "Policy di Responsabilità Aziendale e Sociale", sostiene l'arrivo del progetto COLOR STATE OF MIND in Portogallo, spronando gli studenti a "sporcarsi le mani" e creare la loro tavolozza personalizzata e originale. Così come a Lecce, ci si aspetta un risultato sorprendente: centinaia di nuovi colori, creati attraverso una combinazione di emozione e tecnica, che saranno successivamente processati e resi disponibili su www.invelight.com. 

Francesco Zavattari, artista e designer, affronta quotidianamente questioni legate alla comunicazione, al suo potere e ai suoi punti deboli. Combinando aspetti artistici e professionali, Francesco conferisce all'arte il compito di servire la didattica, aspetto che egli considera fondamentale nello sviluppo della società.

SCHEDA DELL'EVENTO:

Francesco Zavattari
“POLIEDRO”
Poliedro + Ambidexter + My Art is Female
Curatela: Cláudia Almeida
Direttore tecnico: Ana Paula Costa

Vernissage: 21 aprile - ore 21
Dal 21 Aprile al 31 Maggio 2017
Galeria Piso Dois
Escola Secundária de Felgueiras
Av. Dr. Manuel de Faria e Sousa, 4610-178 Felgueiras
Ingresso libero
Orari di apertura: dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 23.  

FRANCESCO ZAVATTARI “COLOUR STATE OF MIND”
Escola Secundária de Felgueiras
Masterclass: 20 Aprile, dalle ore 10.30 alle ore 12.30
Workshop: 21 Aprile, dalle ore 10.30 alle ore 12.30
Direttore del progetto: Cláudia Almeida
Assistente al progetto: Ana Paula Costa
Sponsor: Robbialac

Informazioni sull'artista: www.zavattari.com | www.facebook.com/zavattari 
Informazioni sulla galleria: www.esfelgueiras.org | www.facebook.com/esfelgueiras
Informazioni su Robbialac: www.tintasrobbialac.pt